Eventi Annuali |    Segnala un evento | Home Page | Aiuto       
Web Calendar
 Previous year  Previous month July
2019
 Next month.
 There are  event(s)  Next year
 Su  Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Week 2019
 30   01   02   03   04   05   06  27
 07   08   09   10   11   12   13  28
 14   15   16   17   18   19   20  29
 21   22   23   24   25   26   27  30
 28   29   30   31   01   02   03  31
 Login
[ Add event ]  Help

Next 1 upcoming events:
January/09 - February/09, 2013 Il Settecento "ritrovato" in mostra a Palazzo Sant'Elia. A Palermo fino al 22 febbraio 2009

   Web Calendar - July 2019

 January 9 - February 9, 2019 - Il Settecento Event range:January 9 - February 9, 2019
Il Settecento "ritrovato" in mostra a Palazzo Sant'Elia. A Palermo fino al 22 febbraio 2009

Per quanto strano possa sembrare, qualsiasi cosa che abbia due o tre secoli di storia ha di per sé un fascino che non si riesce mai a spiegare. Forse è l'aspetto "misterioso" che è dato all'artista e cioè la fortuna che i suoi lavori gli sopravvivono con tanto di storia fatta di dati, nomi e cognomi; forse è l'aspetto "misterioso" della "grazia" della quale egli è "investito" nel momento in cui decide di dipingere

qualcosa, specialmente se di carattere sacro, fatto è che la mostra apertasi in questi giorni a Palazzo Sant'Elia in via Maqueda 81 a Palermo ha tutto un suo fascino dovuto probabilmente anche al Palazzo che ospita la mostra. Certo è che le enormi pale d'altare provenienti da chiese palermitane bombardate nel corso della seconda guerra mondiale (e per fortuna salvate) o, peggio ancora, da edifici crollati per l'incuria di chi aveva ed ha il compito di salvaguardare l'enorme patrimonio artistico-culturale della nostra città, oggi si presentano in tutta la loro bellezza e dopo un accurato restauro. Il Presidente della Provincia, Giovanni Avanti, sottolineando quest'ultimo aspetto ha auspicato che Palazzo Sant'Elia divenga sede espositiva proprio del Settecento siciliano (sembra tramontata definitivamente l'ipotesi del grande progetto portato avanti dall'ex presidente Musotto sulla joint-venture con il Guggenheim di New York).

 

La mostra presenta, quindi, sia opere di ispirazione religiosa ma anche ritratti di personaggi illustri quali Giacomo Serpotta (attribuito al pittore Gaspare Serenario) o paesaggi quali quello della Villa Nuova della Rocca della casa Malvica. L'evento, patrocinato e organizzato dalla Provincia Regionale di Palermo e dall'Assessorato Regionale ai Beni Culturali e Ambientali unitamente al Dipartimento Regionale ai Beni Culturali, Ambientali e all'Educazione permanente e con la galleria regionale di Palazzo Abatellis propone un gruppo di opere custodite da oltre 60 anni nella Galleria Regionale e mai mostrate al pubblico. Si tratta di mobili, suppellettili, disegni su carta, dipinti e finanche un letto a baldacchino ambientato nell'ultima stanza del palazzo, che fa bella mostra di sé.

Ma è anche piacevole scoprire come, pur non ricorrendo a nomi e a manifestazioni trans-oceaniche come spesso siamo abituati a "subire" – anche se non sempre negativamente - si possa offrire al pubblico siciliano il piacere di scoprire che esiste uno spessore "alto" della nostra cultura pressoché sconosciuto. Vero è che la cultura non può essere solo un fatto di casa nostra, ma bisogna avere anche gli occhi "fuori dalle orbite" e cioè bisogna guardare ad altro per capire meglio chi siamo e soprattutto chi siamo stati.

Oggi purtroppo tutti gli indicatori sono indirizzati verso un'unica direzione e cioè il discredito verso un sistema sociale siciliano frutto di una politica dissennata e senza futuro e appare veramente molto strano che a salvare in questi giorni la "faccia" al Comune di Palermo sia intervenuta la Provincia (Ente che tutti vorrebbero sopprimere), ma senza la quale molti eventi importanti di questi ultimi anni non si sarebbero realizzati.

La mostra, curata da Vincenzo Abbate e da Giulia Davì, è stata presentata alla stampa dal Presidente della Provincia Giovanni Avanti e dal responsabile di Palazzo Sant'Elia Maurizio Rotolo. "Il '700 ritrovato a Palazzo Sant'Elia" è visitabile fino al 22 febbraio 2009 tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 20, ingresso gratuito.

Luogo Evento: Palazzo Sant'Elia. Palermo
Event category: Mostre   Event range: January 9 - February 9  
 

 June 22 - July 13, 2019 -  “Cynara”, dal 22 giugno al 13 luglio personale di Giuseppe Bombaci alla galleria Quadrifoglio Event range:June 22 - July 13, 2019
“Cynara”, dal 22 giugno al 13 luglio personale di Giuseppe Bombaci alla galleria Quadrifoglio
Siracusa - Dal 22 giugno al 13 luglio la galleria Quadrifoglio arte contemporanea di via Santi Coronati 13 a Ortigia ospiterà una personale di Giuseppe Bombaci dal titolo "Cynara", a cura di Mario Cucè (inaugurazione sabato 22, ore 18,30). Giuseppe Bombaci si è formato artisticamente tra Siracusa, sua città natale, Firenze e Milano, dove è stato allievo e poi assistente di Alberto Garutti e Giuseppe Maraniello all'accademia di Brera. Dal 1998, anno del suo debutto in pubblico a Siracusa, ha partecipato a numerose e qualificate collettive e personali, in gallerie private e in sedi istituzionali. Vive tra Siracusa e Milano. Il percorso espositivo propone circa dodici opere recenti, alcune di grande formato, realizzate con colori a olio su diversi supporti. Il titolo della mostra trae origine dalla mitologia classica: Cynara era una ninfa dai capelli color cenere e gli occhi verdi dalle rarissime sfumature viola che Zeus, vistosi respinto, per vendetta trasformò in carciofo. Attraverso le suggestioni cromatiche e il simbolismo concettuale presenti nel mito (la bellezza prigioniera, la forma come limite, l'essenza come sola realtà dell'esistente), Bombaci dà vita a una pittura grafico-segnica, essenziale, scarnificata dalla materia, che approda a un sintetismo nuovo ed efficace, dai tratti eleganti e ricco di forza interiore. Una pittura, la sua, fortemente ancorata alla Storia dell'arte, che annovera tra i suoi referenti artisti come Diego Velasquez, Gino De Dominicis, Pablo Picasso. "Nella sua ultimissima produzione – scrive Ettore Pinelli in un testo pubblicato nel pieghevole della mostra – [Bombaci] rappresenta esili icone incorporee che si materializzano sulla tela come fantasmi. Figure plastiche dai tratti lineari si stagliano su fondi monocromi ed emergono silenziose dall'ombra, una pittura disegnata e un disegno pittorico, stabiliscono il rapporto di contaminazione tra le due pratiche nella più recente produzione di Bombaci". La mostra potrà essere visitata tutti i giorni, dalle ore 10 alle 13, e dalle 17 alle 20. Info e contatti Galleria Quadrifoglio Via dei SS. Coronati, 13 - Siracusa tel: 0931 64443 mail: info@galleriaquadrifoglio.it web: www.galleriaquadrifoglio.it
Orario Evento: inaugurazione ore 18,30
Luogo Evento: Galleria d'arte contemporane Quadrifoglio
Inserito da: Giovanni Criscione  Event category: Mostre   Event range: June 22 - July 13  
 

 July 11 - July 13, 2019 - PROGETTO CUBE Event range:July 11 - July 13, 2019
PROGETTO CUBE  Yearly recursive event

PROGETTO CuBe
MOSTRA D'ARTE
1 RASSEGNA
Si terrà nella città d'arte di Roccavaldina in una cornice suggestiva la Villa dei cappucini un Antico Monastero del seicento. Organizzata dall'Accademia delle imprese Europea parteciperrano Scultori, Pittori, Fotografi Siciliani con l'intento di far conoscere la loro arte.

Orario Evento: 17.00 ALLE 19.00
Luogo Evento: ROCCAVALDINA
Inserito da: COSTA GIUSY  Event category: Mostre   Event range: July 11 - July 13