Eventi Annuali |    Segnala un evento | Home Page | Aiuto       
Web Calendar
 Previous year  Previous month August
2019
 Next month.
 There are  event(s)  Next year
 Su  Mo  Tu  We  Th  Fr  Sa  Week 2019
 28   29   30   31   01   02   03  31
 04   05   06   07   08   09   10  32
 11   12   13   14   15   16   17  33
 18   19   20   21   22   23   24  34
 25   26   27   28   29   30   31  35
 Login
[ Add event ]  Help

Next 2 upcoming events:
January/09 - February/09, 2013 Il Settecento "ritrovato" in mostra a Palazzo Sant'Elia. A Palermo fino al 22 febbraio 2009
April/20/2020 Terza Estemporanea Regionale ESARTE

   Web Calendar - August 2019

 July 19 - August 20, 2019 - Festival di Energie Alter_native di Gibellina Event range:July 19 - August 20, 2019
Festival di Energie Alter_native di Gibellina  Yearly recursive event
Sito Ufficiale del Festival di Energie Alter_native di Gibellina.
Il primo festival dedicato alle fonti di energie alternative e rinnovabili.
Musica, spettacolo, arte e per l'occasione il Grande Cretto di Burri  verrà illuminato con energie alternative.
Luogo Evento: Gibellina
Inserito da: +Audience  Event category: Incontri   Event range: July 19 - August 20  
 

 July 17 - August 1, 2019 - Esonemea in Jazz Event range:July 17 - August 1, 2019
Esonemea in Jazz  Yearly recursive event

Questa estate,

nell'ambito della rassegna Esonemea In Jazz vi proponiamo la Victor Wooten Band e a seguire Trilok Gurtu Band in quelli che saranno due memorabili concerti. Victor Wooten è difatti considerato il bassista più virtuoso al mondo. Il 17 Luglio 2008 quindi solcherà il palcoscenico dell'Anfiteatro "Falcone Borsellino" di Zafferana Etnea (CT) insieme alla sua band composta da REGI WOOTEN (guitar & vocals), KARLTON TAYLOR (keyboards & vocals), DERICO WATSON (drums), SANDRA WILLIAMS (vocals) e ANTHONY WELLINGTON (el. bass & vocals). Mentre giorno 1 Agosto Trilok Gurtu che non ha bisogno di presentazioni sarà accompagnato  da Johann Berby (bass) Phil Drummy (sax, flauto, santoor, didgeridoo), Carlo Contini (violino, dilruba, melodica) Roland Cabezas (chitarra).

 I biglietti sono già disponibili presso il circuito Etnabox.

Maggiori INFO su www.esonemea.it

Orario Evento: 21.00
Luogo Evento: Anfiteatro di Zafferana etnea
Event category: Musica   Event range: July 17 - August 1  
 

 July 18 - August 24, 2019 - Campo della Solidarietà Event range:July 18 - August 24, 2019
Campo della Solidarietà  Yearly recursive event

Il Campo della solidarietà è un progetto di turismo responsabile. Godersi sole, mare e monti della Sicilia in un campeggio all'insegna del rispetto della natura, la socializzazione, la cucina siciliana e dell'impegno per la solidarietà internazionale. Durante lo svolgimento del Campo si terranno incontri, visite e serate musicali e di teatro. per info: tel. 0941.730053 cell. 339.8599708

e-mail: ass.cult.mediterraneo@atamail.com  

Luogo Evento: Contrada vetrana San Fratello/ Spiaggia Acquedolci
Inserito da: Ass. Cult. Mediterraneo - Circolo ARCI ACQUEDOLCI (ME)  Event range: July 18 - August 24  
 

 July 19 - August 2, 2019 - Singolare installazione di Momò Calascibetta realizzata con 20.000 cannucce Event range:July 19 - August 2, 2019
Singolare installazione di Momò Calascibetta realizzata con 20.000 cannucce  Yearly recursive event
SPAZI EVASI 08

19 luglio - 2 agosto 2008 - Francavilla al mare


 

Spazi Evasi, che giunge quest’anno alla quinta edizione, è un evento culturale ideato dall’Associazione Culturale La.Li.Pé, con il patrocinio del Comune di Francavilla al mare, della Provincia di Chieti, della Regione Abruzzo e della Fondazione Carichieti. La manifestazione, che verrà inaugurata il 19 luglio 2008 a Francavilla al mare per poi prendere vita in altri centri dell’area metropolitana, si presenta come un evento complesso, in cui ricerca artistica, spettacoli e musica si innestano nel tessuto sociale e architettonico della Città.Quest’anno il tema della manifestazione “Spazi Evasi 08” è rappresentato dalla riflessione sulle risorse energetiche come fonte primaria di vita, come forza che muove il mondo, come risorsa di un Pianeta sottoposto ai limiti di carico.




Prototipo della installazione da realizzare sul luogo (Piazza Museo Michetti).
 Le misure complessive della struttura saranno di m.6.60 di altezza

VIA COL VENTO
L'installazione
di
Momò Calascibetta

vuole evidenziare il mondo dell’aria, elemento invisibile la cui forza è utilizzabile per far muovere macchine che producono energia elettrica. A questo mondo appartengono gli uccelli e innumerevoli insetti, gli aerei, gli asciugacapelli, i deltaplani e i paracadute, le bolle di sapone, i profumi dei fiori e i deodoranti, i gas inquinanti e quelli che ci servono, il fumo degli incendi e delle sigarette, il vapore dei soffioni e quelli del caffè bollenti, i coriandoli e le cerbottane. L' aria è cio’ che tutto avvolge e permea, è lo spazio intangibile che tutto unisce, è l’energia vitale che i taoisti chiamano chi, gli induisti chiamano prana (dal sanscrito forza-luce) e noi chiamiamo etere. E’ la sostanza invisibile che pervade l’intero universo e che noi assorbiamo dall’ambiente circostante attraverso il respiro necessario alla vita degli Esseri.

Il progetto di  Momò  consiste in un grande volume piramidale, sospeso a 5 metri e mezzo da terra e realizzato con cannucce da  bibita , versatile  famiglia di materiali “plasticosi”. Trasparente e leggerissimo, un autentico miracolo visivo, per raccontare e mettere in luce il mondo dell’aria  e la sua presenza che al minimo soffio, al primo alito di vento fa ruotare la struttura. L’aria è respiro, indispensabile alla vita. L’aria, nell’atto di inspirazione, partecipa all’energia vitale degli esseri e alla sua comunicazione perché il respiro è anche ritmo, veicolo di suoni e parole.

Si tratta di una costruzione sul concetto delle “travature reticolari”, autoportante, basata sull’aggregazione di moduli geometrici (in questo caso il tetraedro), e realizzata con circa 20.000 cannucce alimentari  e filo di cotone. Ogni modulo è costituito da sei elementi; l’aggregazione di quattro moduli da luogo ad una piramide più grande e così via. La modularità dell’elemento permette di costruire quasi all’infinito l’installazione.La dimensione finale sarà in questo caso una grande piramide  di metri 6.60 per ogni lato. La leggerissima struttura, sospesa in aria  per mezzo di un filo di naylon darà l’impressione di volare. Tre elementi tipo piccole vele ai tre angoli di base permetteranno all’aria di muovere la struttura interaggendo visivamente con il luogo dove è posizionata.

Nell'opera di Momò Calascibetta, da Mario De Micheli a Giorgio Soavi, da Leonardo Sciascia a Vincenzo Consolo e Bufalino, da Fabrizio Dentice a Testori, sono state individuate le caratteristiche e i canoni del grande e raro disegnatore satirico di razza; Nel 2002 presenta alla Fondazione Mudima  la mostra “Terromnia”, una grande mostra-evento,che lo impone definitivamente nel panorama artistico italiano. L' artista nato a Palermo e trasferitosi a Milano nel 1982, è stato  ospite nella trasmissione " Passepartout"  di Philippe Daverio su Rai Tre  dal titolo "l'eterno barocco siciliano", dove sono stati evidenziati i caratteri e i temi fondamentali della sua produzione artistica. Ha partecipato al progetto Plotart nel 2005 a cura di Gianluca Marziani e Massimo Lupoli, che lo ha visto presente in quindici città europee con opere in digitale. Nel 2007 una mostra antologica al museo Mandralisca di Cefalù, a Parma con la mostra”Mai dire Mao” a cura di Gherardo Frassa e al Museo Michetti di Francavilla al mare ,“Laboratorio Italia”a cura di Philippe Daverio. Recentemente al Museo di Villa Silva a Domodossola nella mostra "Il mio nome è Nessuno" con l'opera "Minuetto a villa Palagonia"

Inaugurazione:     19 luglio 2008 spazio Museo Michetti

                          Piazza San Domenico 1, 66023 - Francavilla al mare

Informazioni       info@lalipe.org - Tel.085/491042  

Durata                19 luglio - 2 agosto 2008

a cura:               Associazione Culturale La.Li.Pè.

                          Via Civitella snc, Torre Ciarrapico

                          66023 Francavilla al mare (CH)

info: www.artmomo.com
Luogo Evento: Francavilla al mare
Event category: Arte   Event range: July 19 - August 2  
 

 February 18 - September 19, 2019 - medmoda festival internazionale della moda Event range:February 18 - September 19, 2019
medmoda festival internazionale della moda  Yearly recursive event

XIV edizione festival internazionale della moda "medmoda" per partecipare collegarsi al sito, www.medmoda.com

 

Orario Evento: 21,00
Luogo Evento: Caltanissetta
Inserito da: mp management  Event category: Incontri   Event range: February 18 - September 19  
 

 July 2 - August 20, 2019 - Le associazioni culturali “Uisp Giocalaction” e “Escursioni Iblee”  presentano “Un’estate d’ Archeol Event range:July 2 - August 20, 2019
Le associazioni culturali “Uisp Giocalaction” e “Escursioni Iblee” presentano “Un’estate d’ Archeol  Yearly recursive event

Le associazioni culturali “Uisp Giocalaction” e “Escursioni Iblee”  presentano “Un’estate d’ Archeologo 2009”

 

Per andare indietro nel tempo, un’indimenticabile avventura di 4 giorni. Sarà un breve ma intenso viaggio nella storia antica della Sicilia Sud-Orientale 4 giorni di full immersion per ragazzi appassionati di archeologia nei pressi di un corso d’acqua del territorio netino,alla scoperta di antiche civiltà e affascinanti luoghi dove l’uomo visse per secoli. E per la prima volta un “tuffo” nel passato e nel mare incontaminato della Riserva Orientata di Vendicari alla ricerca di tracce ancora inedite dell’uomo che frequentò questo tratto di costa. Esplorazioni nel territorio e nei bassi fondali marini,giochi ,esperimenti, scoperte ed altro ancora.

 

Campi scuola ed escursioni di archeologia per ragazzi

 

2-3-4-5 luglio 2009

Campo di archeologia ed escursioni bio-archeologiche in snorkeling presso l’area marina della Riserva Naturale Orientata di Vendicari (Noto-sr). Età 11\17 anni

 

21-22-23-24-luglio 2009

Campo di archeologia per ragazzi presso il fiume Manghisi-Cassibile in C.da Petracca (Noto-sr).Visita ai laghetti di costa Salvia. Età 11\14 anni

 

10-11-12-13 Agosto 2009

Campo di archeologia per ragazzi presso il bosco e i Dieri di Baulì (Noto-sr). Età 11\17 anni

 

Escursioni e laboratori di archeologia sperimentale di 1 giorno

 

Mercoledì 20 Luglio 2009

Escursione e laboratori di scheggiatura delle selce,fusione dei metalli,molitura granaglie,triturazione ocra a cava d’Ispica (RG)Durata 1 giorno per tutti

 

Mercoledì 20 Agosto 2009

Escursione a Noto Antica e alla cava Carosello. Laboratorio di ceramica (modellazione dell’argilla ) e realizzazione di fibule (spille) protostoriche. Durata 1 giorno per tutti

 

Maggiori info www.escursioniblee.com

 

Da settembre l’associazione promuove laboratori didattici ed esperienze in loco legati alla specifica identità culturale ed ambientale del territorio Ibleo. Tali esperienze sono rivolte a  studenti di tutte le scuole di ordine e grado. Gli incontri si tengono in un’ampia area attrezzata immersa nel verde di agrumeti, mandorleti e uliveti tipici dell’agro netino,l’“Area Attrezzata Villa Romana del Tellaro” adiacente la Villa omonima e ubicato in C.da Vaddeddi, Noto (SR).

Ai laboratori si possono abbinare lezioni di storia-archeologia all’interno dei siti archeologici di Eloro ,Castelluccio e Noto Antica tenute da un’archeologa.

 

Al laboratorio di educazione ambientale e riproduzione di un bacino idrogeologico si può abbinare una lezione all’interno della riserva di Orientata di Vendicari a cura di un esperto geologo.

 

Laboratorio di Mosaico Lezione introduttiva sulla tecnica dei mosaici ed il loro uso nella storia.  Esperienza diretta della tecnica del mosaico romano durante la quale ogni partecipante realizzerà il proprio mini-mosaico (emblema) che potrà portare a casa, come souvenir.

 

Laboratorio di Ceramica Breve lezione introduttiva sulla ceramica romana rinvenuta nel territorio. Cosa è l’argilla?  Origine e tecniche di modellazione. Suddivisione dei partecipanti in gruppi di lavoro. Realizzazione di un vaso in argilla secondo le tipologie attestate in età romana.

 

Simulazione di uno Scavo Archeologico Breve lezione introduttiva sull’archeologia del territorio. Le tecniche di ricerca archeologica. Gli attrezzi. Simulazione di uno scavo archeologico secondo il metodo stratigrafico. Catalogazione, documentazione grafica e fotografica dei reperti.

 

Lezioni di botanica ,erbe medicinali ed aromatiche Erbe aromatiche e medicinali,conoscerle usarle.

 

Laboratorio di Educazione Ambientale  “Ambienti Iblei”Un modo per leggere, interpretare e conoscere gli aspetti morfologici degli ambienti iblei. Si spazia da esperienze legate al tema del ciclo dell’acqua, ad aspetti cartografici e topografici del territorio o temi legati alla documentazione e rilievo in loco di ambienti rupestri (villaggi, necropoli, cenobi, catacombe etc) ed aspetti carsici (grotte, forre e cave) del territorio  

 

Laboratori degli antichi mestieri enogastronomici  

 

Dal vino all’uva Il laboratorio tratterà gli affascinanti temi della storia del vino (in particolar modo l’utilizzo del vino in epoca romana),  il processo di vinificazione ieri e oggi. L’esperienza prevede che siano i ragazzi stessi a spremere l’uva che avranno dapprima diraspato e dalla quale si otterrà il mosto che verrà lasciato fermentare

Dal grano al pane Rievocazione delle fasi della mietitura del grano,macina fino ad ottenere il pane come facevano i nostri nonni.

 

Per maggiori informazioni e per richiedere le schede dettagliate dei singoli laboratori non esitate a contattarci.                       www.villaromanadeltellaro.com

Luogo Evento: Noto
Inserito da: Sebastiano  Event category: Incontri   Event range: July 2 - August 20  
 

 July 11 - August 2, 2019 - alla corte di bernardo cabrera edizione 2009 Event range:July 11 - August 2, 2019
alla corte di bernardo cabrera edizione 2009  Yearly recursive event

Luglio 2009

 

Sabato 11     

21.00  - 22.00  passeggiata medievale Lungomare Pietrenere

Domenica 12

21.00  - 22.00  passeggiata medievale Lungomare Pietrenere

Sabato 18

10.00 - 12.00   Bandizione in spiaggia con tamburi e corteo

20.00 - 23.00   Rievocazioni Torre Cabrera (*)

            piano terra

            - Carico e scarico derrate nei sotterranei

            I piano

            - Vicende storiche della contea dal 1300 fino al 1500

                - Racconto sulla costruzione della Torre Cabrera

                - Rievocazione vicende tra Bianca di Navarra ed il conte Cabrera

            II piano

           - Avvistamenti dalla torre

Domenica 19

            10.00 - 12.00   Bandizione in spiaggia con tamburi e corteo

 

20.00 - 23.00   Rievocazioni Torre Cabrera (*)

            piano terra

            - Carico e scarico derrate nei sotterranei

            I piano

            - Vicende storiche della contea dal 1300 fino al 1500

                - Racconto sulla costruzione della Torre Cabrera

                - Rievocazione vicende tra Bianca di Navarra ed il conte Cabrera

            II piano

           - Avvistamenti dalla torre

 

Agosto 2009

 

Sabato 1

10.00 - 12.00   Bandizione in spiaggia con tamburi e corteo

 

20.00 - 23.00   Rievocazioni Torre Cabrera (*)

            piano terra

            - Carico e scarico derrate nei sotterranei

            I piano

            - Vicende storiche della contea dal 1300 fino al 1500

                - Racconto sulla costruzione della Torre Cabrera

                - Rievocazione vicende tra Bianca di Navarra ed il conte Cabrera

            II piano

           - Avvistamenti dalla torre

Domenica 2

            10.00 - 12.00   Bandizione in spiaggia con tamburi e corteo

20.00 - 23.00   Rievocazioni Torre Cabrera (*)

            piano terra

            - Carico e scarico derrate nei sotterranei

            I piano

            - Vicende storiche della contea dal 1300 fino al 1500

                - Racconto sulla costruzione della Torre Cabrera

                - Rievocazione vicende tra Bianca di Navarra ed il conte Cabrera

            II piano

           - Avvistamenti dalla torre

Da Venerdì a Domenica 7-8-9

19.00 - 23.00   Esposizione di Riproduzioni di armi antiche

                               Periodo X – XIX sec.

 

(*) Le rievocazioni all’interno della Torre Cabrera si svolgeranno attraverso un percorso guidato della durata di circa 1 ora, che inizia dal piano terra, fino ad arrivare al II piano; il visitatore attraverso la rievocazione e le voci fuori campo avrà modo di conoscere le vicende storiche che hanno interessato il monumento nei secoli.

 

A partire dalle 20,00, è previsto un ingresso ogni 15 minuti circa, a gruppi di max 30 persone. Ultimo ingresso  alle ore 23.00 – INGRESSO GRATUITO

 

E’ possibile prenotare l’ingresso preferito presso il Bar Mesa Verde in Via Tevere n.6 nei giorni 16, 17, 30 e 31 luglio dalle ore 18.00 alle ore 20.00 o durante i giorni della manifestazione, al costo di 1 euro (contributo spese di prenotazione).

Orario Evento: ore 20.00
Luogo Evento: torre cabrera - pozzallo
Inserito da: associazione culturale trattidiversi  Event category: Feste e Sagre   Event range: July 11 - August 2  
 

 January 3 - December 20, 2019 - Apertura iscrizioni l’A.A. 2010/2011 alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt Event range:January 3 - December 20, 2019
Apertura iscrizioni l’A.A. 2010/2011 alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt  Yearly recursive event

L'Istituto di Gestalt HCC - Italy

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia

Riconosciuta dal Ministero dell'Università e della Ricerca

Scientifica e Tecnologica

con

DD.MM. 9/5/1994 - 7/12/2001 - 24/10/2008

Azienda certificata ISO 9001:2008

Sedi riconosciute: Siracusa, Palermo

Direttore: Margherita Spagnuolo Lobb

In occasione dell’

dei corsi della

invita

laureandi in medicina e psicologia, medici e psicologi

interessati a

apertura delle iscrizioni per l’A.A. 2010/2011Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestaltconoscere il modello formativo della Scuola

ai seguenti

workshop gratuiti

Catania

5 OTTOBRE

psicoterapia della Gestalt.

Lobb)

Catania - Workshop Tras-formazione e creatività nel lutto. L’apporto dellaSAMO Onlus Corso Sicilia 105 ore 15.00-19.00 (Margherita Spagnuolo

15 OTTOBRE

Istituto Salesiani San Filippo Neri, Via Vincenzo Giuffrida n° 208 - ore 10.00-18.00 (Giuseppe

Sampognaro)

Catania - Workshop - Scrivere, creare, comunicare in psicoterapia della Gestalt -

27 NOVEMBRE

Casa Di Cura Carmide Villa L'ulivo, Via Feudo Grande, 13 ore 10.00-12.00 (Pietro A. Cavaleri)

Catania - Workshop - L’arte del prendersi cura: il modello gestaltico presso La

Palermo

23 SETTEMBRE

della Gestalt

“In…contatto con la Gestalt”

Palermo - Seminario teorico pratico - Il lavoro con i bambini in psicoterapiaore 16.00-20.00 (Elvia Moncada, Chicca Lo Verso) Inserito nella serie di seminari

30 SETTEMBRE

pratica

Palermo – Workshop - Conoscere la psicoterapia della Gestalt: teoria eore 16.00-20.00 (Margherita Spagnuolo Lobb)

21 OTTOBRE

psicoterapia della Gestalt

“In…contatto con la Gestalt”

Palermo - Seminario teorico pratico - La consapevolezza come metodo inore 16.00-20.00 (Albino Macaluso) Inserito nella serie di seminari

6 NOVEMBRE

della psicoterapia della Gestalt

Palermo - Workshop- La famiglia di origine e la scelta del partner: l’approccioore 10.00-18.00 (Margherita Spagnuolo Lobb)

11 NOVEMBRE

della Gestalt

“In…contatto con la Gestalt”

Palermo - Seminario teorico pratico - Il linguaggio del corpo in psicoterapiaore 16.00-20.00 (Teresa Borino e Isabella Porrovecchio) Inserito nella serie di seminari

25 NOVEMBRE

violenza e abuso

Gestalt”

Palermo - Seminario teorico pratico - Il lavoro con i bambini vittime diore 16.00-20.00 (Rosanna Militello) Inserito nella serie di seminari “In…contatto con la

9 DICEMBRE

della Gestalt

Palermo - Workshop - Sostenere i nuovi legami: il modello della psicoterapiaore 17.00-20.00 (Margherita Spagnuolo Lobb)

Siracusa

14 OTTOBRE

la clinica della psicoterapia della Gestalt.

(Margherita Spagnuolo Lobb, G. Francesetti)

Siracusa - Convegno di studio teorico-pratico – Vuoto relazionale e depressione:- Palazzo Vermexio, P.za Duomo - ore 10.00-18.00

16 DICEMBRE

della Gestalt

Siracusa - Workshop - Sostenere i nuovi legami: il modello della psicoterapiaore 10.00-18.00 (Margherita Spagnuolo Lobb)

Milano

28 SETTEMBRE

della psicoterapia della Gestalt

Milano - Workshop - La famiglia di origine e la scelta del partner: l'approccioore 16.30-19.00 (Margherita Spagnuolo Lobb)

9 NOVEMBRE

psicoterapia della Gestalt

I workshop sono a numero chiuso

Milano - Workshop Vuoto relazionale e depressione: la clinica dellaore 16.30-19.00 (Margherita Spagnuolo Lobb).

Maggiori info su

attraverso il sito

e.mail:

i contenuti dei workshop gratuiti e prenotazioniwww.gestalt.it/italy link a destra “Eventi gratuiti”info@gestalt.it; tel: 0931.483646 - 091.6161279

Informazioni sulla Scuola di Specializzazione

L’Istituto di Gestalt HCC Italy

Già Istituto di Gestalt HCC, opera dal

psicoterapia

Scuola di Formazione

1979 nell’ambito della formazione e della ricerca indella Gestalt sia a livello nazionale che a livello internazionale. È stato la primain Psicoterapia della Gestalt in Italia.

Obiettivi della Scuola di Specializzazione

·

in vari setting: individuale, di coppia, di famiglia e di gruppo.

Dare strumenti fenomenologico-relazionali di lettura e di intervento per il disagio psichico,

·

dai più semplici ai più gravi.

Fornire una competenza diagnostica e psicoterapica per tutta la gamma dei disturbi psichici,

·

Fornire un modello esperienziale di intervento sui processi relazionali in gruppo.

·

intenzionalità di contatto

Metodologia

Metodo fenomenologico-esperienziale in gruppo, supportato da interventi teorici specifici sulla

psicoterapia della Gestalt secondo il modello sviluppato nell’Istituto in 30 anni di studio e ricerca

di gruppo, nonché da interventi di didattica generale in dialogo con il modello gestaltico.

Il Direttore

Margherita Spagnuolo Lobb

introdotto in Italia

della Gestalt, dai coniugi Polster ai coniugi Nevis, a Joseph Zinker, a Isadore From, Michael

Vincent Miller, Jean Marie Robine, Carmen Vazquez Bandin, Ken Evans, Carl Hodges, Ruella

Frank, Gordon Wheeler e altri. Ha scritto opere tradotte in varie lingue, in particolare contributi

sulla teoria del sé e sulla creatività, nonché un modello di psicoprofilassi al parto per coppie, un

modello di psicoterapia di coppia

gruppi, applicabile anche allo stress nelle organizzazioni. E’ stata presidente delle Società Europea

di Psicoterapia della Gestalt (EAGT), della Società Italiana di Psicoterapia Gestalt (SIPG) e della

Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia (FIAP). Dirige la rivista Quaderni di, dal 1985, e la rivista internazionale in lingua inglese Studies in Gestalt Therapy.

Gestalt

Dialogical Bridges, dal 2007.

Per maggiori informazioni vai su http://www.gestalt.it/it/docente-psicoterapia-gestalt/margheritaspagnuolo-

I Didatti

Nei suoi trenta anni di attività l'Istituto ha contribuito in modo significativo alla storia e allo

sviluppo della psicoterapia della Gestalt. I contributi scientifici dei didatti dell'Istituto sono ormai

patrimonio della letteratura

una comunità di insegnamento/apprendimento in continuo confronto scientifico e

umano/relazionale, il che consente di ricreare ogni volta la “magia gestaltica” nel loro

insegnamento.

Per conoscere i didatti dell’Istituto e i didatti invitati vai su http://www.gestalt.it/it/docentepsicoterapia-

Per iscriversi alla Scuola di Specializzazione

Inviare domanda di iscrizione (scaricabile da http://www.gestalt.it/it/scuole-di-specializzazione-inpsicoterapia-) a info@gestalt.it

o telefonare allo 0931-483646; 091-6161279

L’offerta formativa dell’Istituto comprende anche

·

Supervisione per ex allievi

·

Formazione alla supervisione e alla didattica psicoterapica

·

Scambi scientifici e stage presso istituti esteri

·

professionalizzanti)

Formazione a pratiche professionali specifiche per psicologi e medici (master e corsi

·

Corsi ECM

·

Lo staff dell’Istituto di Gestalt HCC - Italy

Ricerca e pubblicazioni scientifiche in collaborazione con centri universitari italiani e esteri

Siracusa:

via San Sebastiano 38, 0931.48.36.46; 0931.44.56.67; fax: 0931.46.56.68

Palermo:

via Lincoln 19, 091.61.61.279

www.gestalt.it/italy

info@gestalt.it

gestaltica/scheda_iscrizione_scuola.pdf

gestalt/docenti-collaboratori.php

italiana ed estera. Sia i didatti clinici che i didatti ricercatori formano

lobb-psicoterapeuta-direttore.php

, un modello di terapia familiare, un modello di lavoro con i
è tra gli psicoterapeuti più apprezzati a livello internazionale, hale opere e il lavoro clinico dei rappresentanti più significativi della psicoterapia

interrotte.
Attraversare la conoscenza di sé e delle proprie storie relazionali, portando a termine le
Event category: Concorsi e Stage   Event range: January 3 - December 20  
 

 January 9 - February 9, 2019 - Il Settecento Event range:January 9 - February 9, 2019
Il Settecento "ritrovato" in mostra a Palazzo Sant'Elia. A Palermo fino al 22 febbraio 2009

Per quanto strano possa sembrare, qualsiasi cosa che abbia due o tre secoli di storia ha di per sé un fascino che non si riesce mai a spiegare. Forse è l'aspetto "misterioso" che è dato all'artista e cioè la fortuna che i suoi lavori gli sopravvivono con tanto di storia fatta di dati, nomi e cognomi; forse è l'aspetto "misterioso" della "grazia" della quale egli è "investito" nel momento in cui decide di dipingere

qualcosa, specialmente se di carattere sacro, fatto è che la mostra apertasi in questi giorni a Palazzo Sant'Elia in via Maqueda 81 a Palermo ha tutto un suo fascino dovuto probabilmente anche al Palazzo che ospita la mostra. Certo è che le enormi pale d'altare provenienti da chiese palermitane bombardate nel corso della seconda guerra mondiale (e per fortuna salvate) o, peggio ancora, da edifici crollati per l'incuria di chi aveva ed ha il compito di salvaguardare l'enorme patrimonio artistico-culturale della nostra città, oggi si presentano in tutta la loro bellezza e dopo un accurato restauro. Il Presidente della Provincia, Giovanni Avanti, sottolineando quest'ultimo aspetto ha auspicato che Palazzo Sant'Elia divenga sede espositiva proprio del Settecento siciliano (sembra tramontata definitivamente l'ipotesi del grande progetto portato avanti dall'ex presidente Musotto sulla joint-venture con il Guggenheim di New York).

 

La mostra presenta, quindi, sia opere di ispirazione religiosa ma anche ritratti di personaggi illustri quali Giacomo Serpotta (attribuito al pittore Gaspare Serenario) o paesaggi quali quello della Villa Nuova della Rocca della casa Malvica. L'evento, patrocinato e organizzato dalla Provincia Regionale di Palermo e dall'Assessorato Regionale ai Beni Culturali e Ambientali unitamente al Dipartimento Regionale ai Beni Culturali, Ambientali e all'Educazione permanente e con la galleria regionale di Palazzo Abatellis propone un gruppo di opere custodite da oltre 60 anni nella Galleria Regionale e mai mostrate al pubblico. Si tratta di mobili, suppellettili, disegni su carta, dipinti e finanche un letto a baldacchino ambientato nell'ultima stanza del palazzo, che fa bella mostra di sé.

Ma è anche piacevole scoprire come, pur non ricorrendo a nomi e a manifestazioni trans-oceaniche come spesso siamo abituati a "subire" – anche se non sempre negativamente - si possa offrire al pubblico siciliano il piacere di scoprire che esiste uno spessore "alto" della nostra cultura pressoché sconosciuto. Vero è che la cultura non può essere solo un fatto di casa nostra, ma bisogna avere anche gli occhi "fuori dalle orbite" e cioè bisogna guardare ad altro per capire meglio chi siamo e soprattutto chi siamo stati.

Oggi purtroppo tutti gli indicatori sono indirizzati verso un'unica direzione e cioè il discredito verso un sistema sociale siciliano frutto di una politica dissennata e senza futuro e appare veramente molto strano che a salvare in questi giorni la "faccia" al Comune di Palermo sia intervenuta la Provincia (Ente che tutti vorrebbero sopprimere), ma senza la quale molti eventi importanti di questi ultimi anni non si sarebbero realizzati.

La mostra, curata da Vincenzo Abbate e da Giulia Davì, è stata presentata alla stampa dal Presidente della Provincia Giovanni Avanti e dal responsabile di Palazzo Sant'Elia Maurizio Rotolo. "Il '700 ritrovato a Palazzo Sant'Elia" è visitabile fino al 22 febbraio 2009 tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 20, ingresso gratuito.

Luogo Evento: Palazzo Sant'Elia. Palermo
Event category: Mostre   Event range: January 9 - February 9  
 

 August 2 - August 3, 2019 - Festa San Vito Patrono di Mascalucia (CT) Event range:August 2 - August 3, 2019
Festa San Vito Patrono di Mascalucia (CT)  Yearly recursive event

Festa San Vito Martire Patrono di Mascalucia (CT)

Spettacoli Pirotecnici:

Sabato 02/08/2008 ore 23:00 Circa Spettacolo Pirotecnico a cura della Ditta "Flli. Vaccalluzzo" di Belpasso (CT)

Domenica 03/08/2008 ore 19:30 circa Spettacolo Pirotecnico a cura della Ditta "Flli. Girolamo e Salvatore Schiattarella" da Mugnano (NA).

03/08/2008 ore 24:00 circa Spettacolo Pirotecnico a cura della Ditta "La Rosa Fireworks" da bagheria (PA).

Orario Evento: dalle ore 23:00 del 02/08/2008 alle ore 24:00 del 03/08/2008
Luogo Evento: Mascalucia
Inserito da: Gaetano  Event category: Feste e Sagre   Event range: August 2 - August 3  
 

 August 7 - August 7, 2019 - LA PALMA CLANDESTINA regia di Sabah Benziadi  Event range:August 7 - August 7, 2019
LA PALMA CLANDESTINA regia di Sabah Benziadi  Yearly recursive event
LA PALMA CLANDESTINA SABATO 7 AGOSTO – ORE 21.00 Teatro antico di Segesta Regia, coreografia e danze Sabah Benziadi Corpo di ballo El Kahina Con la partecipazione dell’attrice e danzatrice Khadra Poesie Samih Kassim Testi Houshand El Waziri Voci narranti Raifa Ahmad, Khaldoun Karout Elementi scenografici Sabah Benziadi Ideazione Costumi Lilian Magdi Rateb, Sabah Benziadi Truccatrice Errica Ginevra Meyer Disegno Henna Rosy Foresta Disegno luci Sabah Benziadi Produzione Associazione Culturale SABAH Lo spettacolo, che va in scena a Segesta in prima mondiale, trae spunto dalla drammatica epidemia del rhynchophorus ferrugineus (punteruolo rosso delle palme), causa della distruzione della maggior parte delle palme in Italia e nel bacino Mediterraneo, si articola in maniera lineare, caratterizzandosi con un forte simbolismo. Sette coreografie “raccontano” la parabola esistenziale di una palma “clandestina”: la nascita, la crescita, lo sradicamento, il trasporto verso una nuova terra, la morte e la rinascità, dando spunto ad una profonda riflessione sulle condizioni dell’ambiente e sull’attuale precario stato di salute del nostro pianeta che vede l’uomo impotente al cospetto di virulenti fenomeni di distruzione, come virulento è il punteruolo rosso, capace di distruggere i fieri alberi di palma. Sabah Benziadi, coreografa e al contempo regista di questo spettacolo, ha affrontato questo tema, di forte valenza ecologica, in modo nuovo ed originale, superando i classici canoni espressivi e miscelando in maniera sublime la corporeità con la “parola detta”: un narratore si alternerà con le danze e il momento musicale. Anche i costumi, ideati appositamente per questo spettacolo, sono del tutto originali: infatti, riportano poesie scritte in lingua araba, attinenti ai temi della Natura e dell’Amore. L’aspetto etno-musicale risulta finemente curato ed è ricco di sonorità peculiari che, pur richiamandosi alla tradizione mediterranea, vanno oltre la musicalità classica dei ritmi arabi. Le danze individuali si alternano alle danze di gruppo, tutte di impostazione meramente sperimentale, esaltano la collettività dell’azione scenica in un unicum continuo e coreograficamente esaltante. Le danze circolari, che si rifanno alla tradizione sufi darwishi, ma qui realizzate – caso inedito – esclusivamente al femminile, ci ricordano simbolicamente la ciclicità della vita, producendo effetti visivi ed emozionali di particolare spettacolarità, che vogliono essere in qualche modo un omaggio dinamico alla maestosa forma della palma. Due voci narranti in arabo, fuori campo, una maschile e una femminile, accompagnano diversi momenti dello spettacolo. Sabah Benziadi, danzatrice e coreografa nata ad Algeri, da anni svolge un’intensa attività di ricerca e di sperimentazione sui movimenti del corpo nelle danze orientali, con l’ambizioso intento di valicare le tradizionali frontiere espressive e comunicative di questo genere artistico. Da tale attività sono nati spettacoli auto prodotti che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti, dando a Sabah Benziadi una notorietà tale, nel suo campo artistico, da essere ospite abituale di importanti festival e rassegne internazionali. Sabah Benziadi, che svolge anche un’intensa attività didattica, dirigendo una Accademia di danza a Palermo e tenendo corsi in Italia e all’estero, ha al suo attivo collaborazioni con artisti di fama internazionale quali, ad esempio, Cheb Khaled e Franco Battiato. http://www.festivalsegesta.com/programma/la-palma-clandestina http://www.greenticket.it/acquisto/?id=65200
Orario Evento: 21.00
Luogo Evento: Teatro antico di Segesta
Inserito da: La Palma clandestina regia di Sabah Benziadi al Festival di Segesta  Event category: Danza   Event range: August 7 - August 7  
 

 August 7 - August 8, 2019 - Divertiamoci Correndo Event range:August 7 - August 8, 2019
Divertiamoci Correndo  Yearly recursive event

15^ Divertiamoci Correndo

San Filippo del Mela - Me

07- 08 Agosto 2007

www.divertiamocicorrendo.it

Luogo Evento: San Filippo del Mela
Inserito da: Francesco Anania  Event category: Sport   Event range: August 7 - August 8  
 

 August 7 - August 7, 2019 - LA PALMA CLANDESTINA regia di Sabah Benziadi  Event range:August 7 - August 7, 2019
LA PALMA CLANDESTINA regia di Sabah Benziadi  Yearly recursive event
LA PALMA CLANDESTINA SABATO 7 AGOSTO – ORE 21.00 Teatro antico di Segesta Regia, coreografia e danze Sabah Benziadi Corpo di ballo El Kahina Con la partecipazione dell’attrice e danzatrice Khadra Poesie Samih Kassim Testi Houshand El Waziri Voci narranti Raifa Ahmad, Khaldoun Karout Elementi scenografici Sabah Benziadi Ideazione Costumi Lilian Magdi Rateb, Sabah Benziadi Truccatrice Errica Ginevra Meyer Disegno Henna Rosy Foresta Disegno luci Sabah Benziadi Produzione Associazione Culturale SABAH Lo spettacolo, che va in scena a Segesta in prima mondiale, trae spunto dalla drammatica epidemia del rhynchophorus ferrugineus (punteruolo rosso delle palme), causa della distruzione della maggior parte delle palme in Italia e nel bacino Mediterraneo, si articola in maniera lineare, caratterizzandosi con un forte simbolismo. Sette coreografie “raccontano” la parabola esistenziale di una palma “clandestina”: la nascita, la crescita, lo sradicamento, il trasporto verso una nuova terra, la morte e la rinascità, dando spunto ad una profonda riflessione sulle condizioni dell’ambiente e sull’attuale precario stato di salute del nostro pianeta che vede l’uomo impotente al cospetto di virulenti fenomeni di distruzione, come virulento è il punteruolo rosso, capace di distruggere i fieri alberi di palma. Sabah Benziadi, coreografa e al contempo regista di questo spettacolo, ha affrontato questo tema, di forte valenza ecologica, in modo nuovo ed originale, superando i classici canoni espressivi e miscelando in maniera sublime la corporeità con la “parola detta”: un narratore si alternerà con le danze e il momento musicale. Anche i costumi, ideati appositamente per questo spettacolo, sono del tutto originali: infatti, riportano poesie scritte in lingua araba, attinenti ai temi della Natura e dell’Amore. L’aspetto etno-musicale risulta finemente curato ed è ricco di sonorità peculiari che, pur richiamandosi alla tradizione mediterranea, vanno oltre la musicalità classica dei ritmi arabi. Le danze individuali si alternano alle danze di gruppo, tutte di impostazione meramente sperimentale, esaltano la collettività dell’azione scenica in un unicum continuo e coreograficamente esaltante. Le danze circolari, che si rifanno alla tradizione sufi darwishi, ma qui realizzate – caso inedito – esclusivamente al femminile, ci ricordano simbolicamente la ciclicità della vita, producendo effetti visivi ed emozionali di particolare spettacolarità, che vogliono essere in qualche modo un omaggio dinamico alla maestosa forma della palma. Due voci narranti in arabo, fuori campo, una maschile e una femminile, accompagnano diversi momenti dello spettacolo. Sabah Benziadi, danzatrice e coreografa nata ad Algeri, da anni svolge un’intensa attività di ricerca e di sperimentazione sui movimenti del corpo nelle danze orientali, con l’ambizioso intento di valicare le tradizionali frontiere espressive e comunicative di questo genere artistico. Da tale attività sono nati spettacoli auto prodotti che hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti, dando a Sabah Benziadi una notorietà tale, nel suo campo artistico, da essere ospite abituale di importanti festival e rassegne internazionali. Sabah Benziadi, che svolge anche un’intensa attività didattica, dirigendo una Accademia di danza a Palermo e tenendo corsi in Italia e all’estero, ha al suo attivo collaborazioni con artisti di fama internazionale quali, ad esempio, Cheb Khaled e Franco Battiato. http://www.festivalsegesta.com/programma/la-palma-clandestina http://www.greenticket.it/acquisto/?id=65200
Orario Evento: 21.00
Luogo Evento: Teatro antico di Segesta
Inserito da: La Palma clandestina regia di Sabah Benziadi al Festival di Segesta  Event category: Danza   Event range: August 7 - August 7  
 

 August 8 - August 26, 2019 - Presentate le «Manifestazioni verghiane» 2008, Vizzini diventa Event range:August 8 - August 26, 2019
Presentate le «Manifestazioni verghiane» 2008, Vizzini diventa "città teatro"  Yearly recursive event

Tutto pronto a Vizzini per l’attesa “trasformazione” del piccolo centro calatino in teatro all’aperto. Sono state presentate ieri, presso il Centro direzionale Nuovaluce della Provincia regionale di Catania, le «Manifestazioni verghiane» 2008. Si parte l’8 agosto (repliche fino al 10) con «L’amante di Gramigna», opera che nel 1972 segnò l’inizio del teatro di reviviscenza ideato dal regista Alfredo Mazzone. Adattamento e regia sono di Giovanni Ielo, che insieme all’associazione «Teatro Skenè» porteranno in scena la storia del brigante Gramigna e della sua donna. Il ciclo delle rappresentazioni prosegue, dall’11 al 13 agosto, con «I Malavoglia», proposto in versione inedita da Pasquale Scimeca (direttore artistico delle Verghiane), che nel suo lavoro ha “spogliato” il racconto dell’intreccio narrativo facendo parlare i personaggi in una vera confessione di sentimenti. Un classico come «Cavalleria rusticana» è, invece, la proposta di Turi Mancuso e Turi Giordano, che hanno rielaborato la celebre opera in prosa e musica (spettacolo in serata unica il 18 agosto).

Le rappresentazioni teatrali saranno affiancate da un ciclo di cinematografia verghiana, dal 20 al 26 agosto. Il «Mastro don Gesualdo» di Giacomo Vaccari aprirà la rassegna «Verga sotto le stelle». Domenica 24 il cartellone degli eventi prevede un tributo al regista Alfredo Mazzone, al quale è dedicata la conferenza che precede il documentario «I luoghi verghiani». Chiusura riservata a «La Lupa», del regista Gabriele Lavia.

Ad arricchire l’offerta turistica ci saranno i musei aperti anche di notte e le visite guidate gratuite a cura dell’associazione culturale «Vizzini da scoprire». Una “no-stop” di eventi, degustazione di prodotti tipici, spettacoli teatrali e musicali nel centro storico, animerà, infine, la notte tra il 13 e il 14 agosto.

«Artisti di fama nazionale - ha spiegato il sindaco di Vizzini, Vito Cortese - hanno condiviso il nostro progetto culturale, alimentando un obiettivo comune ci vede impegnati, grazie anche al supporto della Provincia regionale di Catania e di partner privati, in un rilancio dalle evidenti ricadute anche in ambito economico». Elogio all’iniziativa è giunto dal neo assessore provinciale Pippo Pagano: «Per la Provincia è un grande orgoglio essere vicina a quest’evento, che è uno dei fiori all’occhiello dell’estate siciliana e ambisce sicuramente a varcare i confini della nostra isola».

Luogo Evento: Vizzini
Event category: Teatro   Event range: August 8 - August 26  
 

 August 8 - August 8, 2019 - Rassegna JAzz Event range:August 8 - August 8, 2019
Rassegna JAzz  Yearly recursive event
La Quarta edizione di Esonemea In Jazz sta arrivando portando come sempre eventi destinati a restare nella storia della musica live! I Soft Machine Legacy Saranno protagonisti giorno 08 Agosto alle 21:30 presso il suggestivo Parco Giardino Macchia, a Giarre (CT). Acquista i biglietti presso il circuito Box Office >>> Info su www.esonemea.it
Orario Evento: 21:30
Luogo Evento: Parco Giardino MAcchia
Inserito da: Esonemea  Event category: Musica   Event range: August 8 - August 8  
 

 August 8 - August 10, 2019 - EoccaRock 2007 Event range:August 8 - August 10, 2019
EoccaRock 2007  Yearly recursive event

Sono aperte le iscrizioni alla V Edizione del Raduno musicale "RoccaRock 2007".

Il festival si svolgerà nelle serate dal 8/9/10 agosto 2007, nel bellissimo scenario della spiaggia di Roccalumera a 20 Km sia da Taormina e sia da Messina.

L'intento è quello di dare la possibilità, al più alto numero di band possibili, di trovare ciò che è sempre più difficile ottenere per i gruppi emergenti: un canale di visibiltà attraverso il quale proporre la propria musica al pubblico.

Il raduno è aperto ad artisti italiani e stranieri. Possono partecipare anche gruppi e artisti che abbiano all’attivo album anche con distribuzione commerciale o contratti con etichette discografiche nazionali o internazionali.

Le selezioni verranno effettuate da una commissione composta da musicisti ed operatori del settore in base al materiale presentato, che non verrà restituito.

Non sono ammesse basi musicali o parti preregistrate.

Luogo Evento: Roccalumera (ME)
Inserito da: Ass.roccarock  Event category: Musica   Event range: August 8 - August 10  
 

 August 9 - August 10, 2019 - 2^ EDIZIONE DELLA SAGRA DEL PESCE AZZURRO DI DONNALUCATA (RG) Event range:August 9 - August 10, 2019
2^ EDIZIONE DELLA SAGRA DEL PESCE AZZURRO DI DONNALUCATA (RG)  Yearly recursive event
2^ EDIZIONE DELLA SAGRA DEL PESCE AZZURRO


 

IL PROGRAMMA

    SABATO 9 AGOSTO

    ORE 20.00 APERTURA STANDS GASTRONOMICI
       
    ORE 21.30
    SPETTACOLO MUSICALE (MUSICAL A CURA DEL GRUPPO TEATRALE "VOCI NEL DESERTO" DAL TITOLO
    -CHE FANTASTICA STORIA E' LA VITA-

     

     

     

     

     

     

    DOMENICA 10 AGOSTO

    ORE 20.00 APERTURA STANDS GASTRONOMICI
       
    ORE 21.00
    SPETTACOLO MUSICALE
       
    ORE 24.00
    SPETTACOLO PIROTECNICO
Inserito da: ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE SAGRA DELLA SEPPIA DONNALUCATA  Event category: Feste e Sagre   Event range: August 9 - August 10  
 

 August 12 - August 12, 2019 - notte bianca... vivi la notte rimani nel sogno Event range:August 12 - August 12, 2019
notte bianca... vivi la notte rimani nel sogno  Yearly recursive event

La terza edizione della notte bianca a Calatafimi Segesta, all'ombra dell' antico tempio, la notte diventa giorno, il 12 agosto a Calatafimi Segesta in provincia di Trapani, a 5 km dall uscita A29 di Segesta.

Vivi la notte rimani nel sogno, Special guest Ernesto Maria Ponte e tante altre attrazioni, latino americano, texas hold'em, artisti di strada, gruppi itineranti, live music, mostre, animazione per bambini e tanto altro. Diventa protagonista dell'estate.

Orario Evento: 21.00
Luogo Evento: Calatafimi Segesta
Event category: Feste e Sagre   Event range: August 12 - August 12  
 

 August 13 - September 17, 2019 - Cenere-spoon river in Sicily Event range:August 13 - September 17, 2019
Cenere-spoon river in Sicily  Yearly recursive event
Cenere ***Spoon river in Sicily*** Una istallazione intorno sistema dell’ Arte. Una esaltazione dei Vizi, Virtù, Godimenti, dei signori dell’Arte in Sicilia È possibile descrivere la vita umana evocando le vicende di un villaggio? Ci aveva provato Edgar Lee Masters nella sua Spoon River Antology, una raccolta di oltre duecento epigrafi con altrettante storie riassuntive delle esistenze dei defunti, appartenenti a ogni categoria sociale, in cui si riconobbe, tra gli altri, Fabrizio De André. A circa cent’anni di distanza da quel testo memorabile, MoMò Calascibetta e Dario Orphée hanno realizzato un’opera i cui protagonisti appartengono a una Spoon River davvero speciale: sono i protagonisti del sistema dell’arte siciliano, e cioè di quell’insieme di figure – critici, collezionisti, galleristi, curatori – che si accompagnano agli artisti come un villaggio fantasma e, al contempo, come un cimitero colorato. Dario, scrittore, ha infatti evocato in termini grotteschi una mostra nata morta. Momò invece i morti li ha risuscitati, esaltandoli in loculi 69x69 cm. (i numeri conteranno pur qualcosa…) dove i grandi dell’arte sono condannati a ripetere in eterno i medesimi esercizi. In entrambe i casi, l’impianto satirico è un semplice pretesto per indagare il mistero della vita e della morte, della bellezza e dell’orrore. La rassegna, Cenere, a cura di Andrea Guastella, verrà presentata a Gela presso la ex Chiesa di San Giovanni Battista, via Damaggio Fischetti il 13 agosto alle ore 18.30 con lo svelamento dei ritratti di MoMò Calascibetta, con una lettura di alcuni brani del racconto di Dario Orphée e con una presentazione del curatore Andrea Guastella e rimarrà visitabile sino al 17 settembre. Nella serata inaugurale si svolgerà inoltre Cenere blu, concerto live lupping & sound effect, con musiche originali di Filippo Calascibetta e Roberto Barbieri. Cenere è una mostra itinerante e abbraccerà tra il 2018 e il 2019 i principali siti artistici della Sicilia. Le altre sedi previste, a parte Favara, dove la mostra è stata inaugurata lo scorso 18 giugno, ed Erice, dove è già terminata, sono Siracusa, Cefalù, Palermo, Termini Imerese, Enna, Catania, Ragusa, Messina e Lipsia, in Germania. INFO - Spazio espositivo: ex Chiesa di San Giovanni Battista via Damaggio Fischetti Gela ( CL ) - Titolo mostra: Cenere - Artista: Momò Calascibetta e Dario Orphée - Vernissage: sabato 13 agosto 2018 ore 18:30 - Data di chiusura: 17 settembre 2018 - Orari: dalle 10.00/13.00 - 16.00/20.00 - Catalogo: edizione aurea phoenix - Progetto grafico: Roberto Collodoro - P.R. per Gela: Danilo Mendola - Foto: Gerlando Sciortino e Franco Noto - Concerto live lupping & sound effect - Musiche originali: Filippo Calascibetta e Roberto Barbieri - Ingresso libero - Curatore: Andrea Guastella Informazioni ufficio stampa-Paola Feltrinelli paolafeltrinelli79@gmail.com Staff Cenere artecenere@gmail.com
Orario Evento: 10.00/13.00 - 16.00/20.00
Luogo Evento: ex Chiesa di San Giovanni Battista
Event category: Mostre   Event range: August 13 - September 17  
 

 August 13 - August 15, 2019 - Mostra di prodotti tipici locali eno-gastronomici ed artigianali Event range:August 13 - August 15, 2019
Mostra di prodotti tipici locali eno-gastronomici ed artigianali "I SAPORI DEL SOLE"  Yearly recursive event

Ogni anno l'Associazione Culturale Elios Trappeto organizza la Mostra "I Sapori del Sole". L'evento, quest'anno giunge alla nona edizione, si svolge ogni anno presso il Lungomare di Trappeto, consiste nell'esposizione e degustazione di prodotti eno-gastronomici locali e nell'esposizione di lavori artigianali. L'obiettivo che si prefige l'Associazione Elios è quello di valorizzare quello che è il prodotto locale cercando di farlo conoscere.

Orario Evento: dalle ore 17.00 alle ore 24.00
Luogo Evento: Lungomare di Trappeto
Inserito da: Associazione Culturale Elios Trappeto  Event category: Mostre   Event range: August 13 - August 15  
 

 August 20 - August 24, 2019 - XVIII SAGRA DEL SALGEMMA -E VIII RADUNO INT. DEL FOLKLORE Event range:August 20 - August 24, 2019
XVIII SAGRA DEL SALGEMMA -E VIII RADUNO INT. DEL FOLKLORE "PETRALIA SOPRANA CITTA DEL SALE"  Yearly recursive event

XVIII sagra del salgemma e VIII raduno internazionale del folklore \"Petralia Soprana Città del sale\"

manifestazione tradizionale con degustazione di prodotti tipici - itinerario turistico distribuzione di salgemma e buon vino locale -

il festival del folklore vede impegnati 7 gruppi internazionale nella giornata di domenica 24 agosto dando vita ad una spettacolare esibizione su palcoscenico addobbato a festa.

 

Programma:

L\' Associazione raffo Sport Club, e il Gruppo folk GURAFO di Raffo nel comune di Petralia Soprana prov. di palermo ogni anno a a chiudere con  domenica di Agosto (quest\'anno dal 20 al 324 agosto 2008) organizzano la Sagra del Salgemma (XVIII) e il Raduno internazionale del folklore (VIII) tutto organizzato dalla nostra associazione e dal gruppo folk locale gurafo,

la manifestazione e pregna di eventi a partire dal venerdi 22 con l\'apertura del festival internazionale del folklore con l'esibizione dei gruppi partecipanti al raduno in piazza a petralia soprana (venezuela, francia , gurafo e un gruppo europeo da definire)

il sabato 23 si svolge la sagra del salgemma

con in mattinata apertura stand dell\'artigianato locale e mostre su attrezzi di uso contadino e fotografiche,

itinerario turistico con visita alla miniera di salgemma (la più grande di europa) con discesa nei tunnel della miniera nelle viscere della terra,

nel pomeriggio si svolge la gara podistica internazionale e a seguire la degustazione di prodotti tipici locali- a contributo alla fine distribuzione di salgemma gratuito,

tutto innaffiato da vino locale e musica dal vivo ballando il liscio sotto le stelle,

domenica 24 giornata del gala del folkore \"Petralia soprana città del sale\"

nel pomeriggio convegno dibattito a tema- questo anno ricorre l\'uccisione di Epifanio Li Puma (mio Nonno) sindacalista ucciso dai proprietari terrieri nella riforma agraria nel 1948 e il tema sarà su questa direzione,

alla sera nel palcoscenico naturale del c.so italia a Raffo di petralia soprana si svolgerà il Gran Gala del folklore con l\'esibizione di 7 gruppi folk provenienti da tutto il mondo ospitati dalla Associazione raffo sposrt club per tutta la settimana antecedente la manifestazione.

sito web. www.raffoasc.it

tel 3803140697- fax 0921687153

 

 

Organizzatore:

associazione raffo sport club e gruppo folk gurafo

 

Sito Web: http://www.raffoasc.it

Email: gurafo@interfree.it

 

Telefono: 3803140697

Fax: 0921687153

 

Manifestazione all\'aperto

Ingresso: 1€

 

Orario Evento: pomeridiano e serale
Luogo Evento: raffo - petralia soprana - palermo
Inserito da: associazione raffo sport club  Event range: August 20 - August 24  
 

 August 21 - August 21, 2019 - 2a Festa della Bandiera Event range:August 21 - August 21, 2019
2a Festa della Bandiera  Yearly recursive event

Domenica 21 Agosto si svolgerà a Caccamo (PA) la Seconda “Festa della Bandiera” a cura dell’Associazione Culturale Sbandieratori Città di Caccamo con la partecipazione di altri 4 gruppi provenienti da: Barrafranca, Camporotondo Etneo, Paternò e Vicari che sfileranno e si esibiranno in diverse piazze del Borgo Medioevale.

Sbandieratori 2009

L’accoglienza turistica e le visite culturali al Castello feudale più grande di Sicilia, allo scenario di Piazza Duomo, alla casa-Museo della civiltà contadina, alla Mostra sui Castelli più belli di Sicilia con teche espositive a carattere medievale, saranno curate dall’Associazione Culturale “Sicilia e Dintorni” che – con dame e cavalieri in costumi d’epoca – accompagneranno i gruppi che avranno prenotato nelle visite guidate al Castello.

Veduta Castello 124 @

Le pause relax prevedono degustazioni di creme di: arance, limoni, mandorle, nocciole – nutella di pistacchi – confettura di fichidindia – miele da produzione biologica – panacèna e salsiccia asciutta nonché la possibilità di shopping presso la “Bottega nella roccia” anche per l’acquisto di armature, elmi, penne, portachiavi e miniature Medioevali.

L’ evento prevede anche la presenza della Castellana di Caccamo con le sue Damigelle d’Onore accompagnate da un piccolo corteo.

Luogo Evento: Caccamo
Event category: Feste e Sagre   Event range: August 21 - August 21  
 

 August 22 - August 31, 2019 - Solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Assunta Protettrice di Faro Superiore - ME Event range:August 22 - August 31, 2019
Solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Assunta Protettrice di Faro Superiore - ME  Yearly recursive event

Dal 22 al 30 agosto ore 17.30 Coroncina, Novena e S. Messa;

- Giovedì 28 ore 19.00 accensione luminarie della ditta "Illuminazione Artistica" di Pappalardo (Pedara - CT); ore 21.30 spettacolo in piazza.

- Venerdì 29 omaggio floreale all'Assunta; ore 21.30 spettacolo in piazza.

- Sabato 30 ore 21.00 concerto del Corpo musicale "G. Verdi" di Faro Superiore diretto dal M° Antonio Costanzo;

- Domenica 31 ore 8.00 S. Messa - ore 10.30 S. Messa Solenne - ore 18.00 S. Messa; ore 19.00 Processione del simulacro per le vie del villaggio; ore 23.30 spettacolo pirotecnico della ditta Arigò Giacomo & figli.

 

Sito web: www.festadellassunta.blogspot.com

Luogo Evento: Faro Superiore - ME
Event category: Feste e Sagre   Event range: August 22 - August 31  
 

 August 25 - August 26, 2019 - sagra del sale con festival internazionale del folklore Event range:August 25 - August 26, 2019
sagra del sale con festival internazionale del folklore  Yearly recursive event

la sagra del sale e il raduno internazionale del folklore sono in simbiosi e si svolgono a raffo di petralia soprana prov. di palermo dal 22 agosto 2007 al 26 agosto 2007, la sagra si articola in due giorni sabato mattina 25 agosto apertura mostre e mercatino artigianale, nel primo pomeriggio gara podistica internazionale (uisp e fidal) a seguire desgustazione di prodotti tipici e distrubuzione di salgemma , a seguire ballo in piazza con fisarmoniche impazzite , il tutto innaffiato da un bnuon vino .Domenica pomeriggio gara di motocross "due ore in coppia" per la sera ore 20,30 inizio galà internazionale del folklore ccon esibizione di tutti i gruppi (italiani e esteri)  partecipanti al festival internazionale del folklore e premazione finale, con arrivederci al prossimo anno

Orario Evento: pomeridiano e serale-
Luogo Evento: raffo -petralia soprana -(PA)
Inserito da: associazione raffo sport club  Event category: Feste e Sagre   Event range: August 25 - August 26  
 

 August 25 - August 26, 2019 - XVII sagra del salgemma e VII raduno internazionale del folklore  Event range:August 25 - August 26, 2019
XVII sagra del salgemma e VII raduno internazionale del folklore  Yearly recursive event

il 25 agosto a raffo si svolge la sagra del salgemma con apertura mostre e mercatino artigianato -pomeriggio gara podistica internazionale - e a seguire degusrtazione di prodotti tipici e distrubuzione di salgemma offerto dalla vicina miniera di sale - tutto innaffiato da buon vino locale e allietato dalla orchestra di liscio per ballo in piazza

domnica 26 agosto

galà del folklore - chiusura VII festival internazionale del folklore con esibizione ditutti i gruppi partecipanti (7) e esinbizione del gruppo locale "GURAFO" con il ballo della cordella sull'aia.

Orario Evento: 16,00
Luogo Evento: raffo - petralia soprana (PA)
Inserito da: epifanio  Event category: Feste e Sagre   Event range: August 25 - August 26  
 

 August 26 - August 26, 2019 - SOLENNI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI S. MARIA ASSUNTA PROTETTRICE DI FARO SUPERIORE Event range:August 26 - August 26, 2019
SOLENNI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI S. MARIA ASSUNTA PROTETTRICE DI FARO SUPERIORE  Yearly recursive event

Dal 17/08 al 25/08 ore 17.30 Novena;

24/08 Omaggio floreale all'Assunta;

Domenica 26/08 ore 8.30 - 10.30 - 18.00 SS. Messe;

ore 19.00 Solenne Processione per le vie del villaggio col simulacro della Vergine Assunta.

Luogo Evento: Faro Superiore (ME)
Inserito da: Luca  Event category: Feste e Sagre   Event range: August 26 - August 26  
 

 August 29 - August 31, 2019 - XVIII SAGRA DEL SALGEMMA E VIII RADUNO INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE   Event range:August 29 - August 31, 2019
XVIII SAGRA DEL SALGEMMA E VIII RADUNO INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE  Yearly recursive event

la sagra del sale e il raduno internazionale del folklore sono in simbiosi e si svolgono a raffo di petralia soprana prov. di palermo dal 29 agosto 2008 al 31 agosto 2008, la sagra si articola in due giorni sabato mattina 30 agosto apertura mostre e mercatino artigianale,VISITA ALLA MINIERA DI SALGEMMA A RAFFO su prenotazione,  nel primo pomeriggio gara podistica internazionale (uisp e fidal) a seguire desgustazione di prodotti tipici e distrubuzione di salgemma , a seguire ballo in piazza con fisarmoniche impazzite , il tutto innaffiato da un bnuon vino .Domenica 31 mattina convegna o tema , sulla mafia questo anno ricade il 60 anniversario dell'uccisione del sindacalista epifanio li puma e rievocheremo quel periodo, pomeriggio sportivo , manifestazione di motori o biciclette da definire  in serata  ore 20,30 inizio galà internazionale del folklore con esibizione di tutti i gruppi (italiani e esteri n.  7   partecipanti al festival internazionale del folklore insieme al gruppo locale GURAFO  e premazione finale, con arrivederci al prossimo anno

Orario Evento: SABATO 30 POMERIGGIO E SERA DOMENICA 31 POMERIGGIO E SERA
Luogo Evento: RAFFO - PETRALIA SOPRANA PROV. DI PALERMO
Inserito da: ASSOCIAZIONE RAFFO SPORT CLUB  Event category: Feste e Sagre   Event range: August 29 - August 31