Home 
 •
Annunci Gratuiti
 •
Forum
 •
Chat
 •
Cartoline  
 •
Ricette Tipiche
 •
Ricettività
 •
Ristorazione
 •
Vini di Sicilia
 •
Prodotti Tipici
 •
Intrattenimenti
 •
Agriturismo
 •
Naturalismo
 •
Riserve e Parchi
 •
Lavorare in Sicilia
 • 
Università
 •
Isole
 •
Arte in Sicilia
 •
Folclore 
 • 
Leggende
 •
Proverbi
 •
Feste-Fiere-Eventi
 •
Enti Turistici
 • 
Sms Love
 •
Mp3 Folcloristici 
 •
Screen-saver
 •
Free-Em@il
 • 
Links
 •
Guestbook

 

 

 

 

 

 

Home | Links |Guestbook | Contattaci |

 

La Stagione Sinfonica 2007-2008 del Teatro Massimo Bellini
 


La Stagione Sinfonica 2007-2008 del Teatro Massimo Bellini è stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa cui hanno preso parte il sovrintendente del Teatro, Antonio Fiumefreddo, e il direttore stabile dell'orchestra Stefano Ranzani. "Credo nella funzione sociale del teatro –ha detto Fiumefreddo- per questo la stagione di quest'anno è stata concepita in maniera tale da portare nella nostra sala anche quella parte del pubblico che, per timore reverenziale o anche solo per paura di dovere affrontare delle spese elevate, finora si è negato il piacere di un concerto. Anche i prezzi di abbonamento seguono dunque questa filosofia e sono particolarmente popolari".
    Il sovrintendente Fiumefreddo ha anche annunciato una serie di nomine che, nei prossimi giorni, verranno completate con l'annuncio del nuovo direttore artistico. Il "Bellini" ha un nuovo direttore degli allestimenti scenici, il regista e scenografo Roberto Laganà Manoli, un catanese che porta l'estro e una grande professionalità nel mondo con le sue regie, e che torna al "Bellini" da dove aveva cominciato la sua lunga e prestigiosa carriera. L'ex direttore della Biennale di Venezia, Renato Quaglia, si occuperà dei rapporti con l'estero e dei progetti europei. L'ex sovrintendente Angelo Munzone è stato nominato consulente per la direzione artistica del sovrintendente Fiumefreddo.
    Durante la conferenza stampa, il maestro Stefano Ranzani  ha illustrato le linee guida della Stagione Sinfonica 2007-2008 che risponde all'esigenza di avvicinare al Teatro nuove fasce di pubblico: "Il teatro è il vero veicolo di comunicazione –ha detto Ranzani- la musica deve essere il vero strumento di dialogo in un Paese, l'Italia, dove manca l'istruzione musicale, a partire dalle scuole".
    La Stagione partirà il prossimo 12 ottobre e si concluderà sette mesi dopo, il 12 maggio 2008, dopo sedici tra concerti e recital. Anche quest'anno si articolerà in due turni di abbonamento, il turno "A" con spettacoli che inizieranno alle ore 21 e il turno "B" con spettacoli pomeridiani con inizio alle 17,30.
    Si comincia come detto il 12 e 13 ottobre 2007. Sul podio il direttore stabile dell'orchestra del "Bellini", Stefano Ranzani che, come è ovvio, sarà particolarmente presente da quest'anno nelle produzioni dell'Ente. In programma la Seconda sinfonia di Beethoven e la Prima di Mahler, "il Titano".
    Il 16 e 17 novembre sul podio salirà Alain Lombard; l'orchestra stabile del Teatro eseguirà la Sesta sinfonia di Mahler. Il 26 novembre ci sarà il primo recital, quello del pianista Robert Levin, che proporrà un programma di musiche di Mendelssohn, Beethoven e Schubert.
    Ancora un concerto sinfonico il 21 e 22 dicembre, diretto questa volta da Hubert Soudant. In programma sinfonie di Schubert e di Brahms. Il 16 gennaio di scena saranno I Solisti di Mosca diretti dal violista Yuri Bashmet; musiche di Schubert, Hoffmeister e Dvorak.
    Il 24 gennaio sarà per la prima volta a Catania il German Brass. Altro debutto catanese sarà quello del direttore d'orchestra Ola Rudner che salirà sul podio del "Bellini" l'1 e 2 febbraio con accanto la pianista coreana Ilia Kim. Musiche di Rimski-Korsakov, Shostakovich e Brahms.
    Il 9 e 10 febbraio un altro debutto catanese, quello del direttore Marko Letonja che dirigerà musiche di Prokofiev, Bernstein e Gershwin. Il 27 febbraio il recital del pianista Nelson Freire con le musiche di Mendelssohn, Schuman, Debussy, Chopin. Il 14 e 15 marzo torna a dirigere il cinese Lü Jia che tanto successo ha riscosso nella passata stagione con un memorabile concerto ripreso da RaiTre e recentemente trasmesso. Musiche di Shostakovich e Mozart.
    Il 21 e 22 marzo sarà di scena il Coro del Teatro Massimo Bellini mentre il 31 marzo ci sarà il recital di due "chitarre" molto famose e apprezzate in tutto il mondo, quelle di Eliot Fisk e Paco Peña.
    In aprile torna Stefano Ranzani con tre appuntamenti consecutivi: l'11 e 12 il primo (musiche di Beethoven), il 18 e 19 il secondo (musiche di Strauss e Mendelssohn) e, infine, il 26 e 27 aprile il terzo con la partecipazione del violoncellista Giovanni Sollima; musiche di Mendelssohn, Schumann e Ciaikovski.
    La Stagione Sinfonica 2007-2008 si concluderà il 12 maggio con il recital della violinista Chloë Hanslip e del pianista Roderick Chadwick. In programma le musiche di Beethoven, Prokofiev, Franck e di Ysaye/Saint Saens.
    PREZZI E ABBONAMENTI. La campagna abbonamenti per la Stagione Sinfonica 2007-2008 è già partita lo scorso 11 settembre. Prezzi invariati rispetto allo scorso anno, che vanno da 219 a 47 euro. Anche per quest'anno sono previste agevolazioni per gli studenti e per gli anziani, per associazioni ed enti, e per chi ha già un abbonamento alla Stagione Lirica 2007 (sconto fedeltà), con riduzioni che vanno dal 15 al 30 per cento.
    Fino al 28 settembre sarà possibile rinnovare gli abbonamenti con diritto di prelazione. I nuovi abbonamenti saranno in vendita dal 2 ottobre 2007 fino al giorno del primo spettacolo nel turno prescelto (12 o 13 ottobre). Il botteghino è aperto tutti i giorni feriali dalle 9,30 alle 12,30 e, dal martedì al venerdi, anche al pomeriggio, dalle 17 alle 19. Infoline 095 7150921. Sito internet www.teatromassimobellini.it

 

   Flash News

 

Inizio pagina

Home

Arte| Contattaci |Guestbook| Chat |Ricette| Ricettività |Sms love
Ristorazione| Prodotti Tipici |Intrattenimenti | Agriturismo| Lavoro | Università |
 Folklore | Leggende |Feste-Fiere-Eventi | Enti di Promozione | Free-Em@il | Links

informazioni: info@sicilyland.it  | webmaster: webmaster@sicilyland.it |